Il progetto

Sulla collina di Mondeggi si è sviluppata un’esperienza unica in Italia, e forse in Europa. Stiamo sperimentando la gestione di una porzione della tenuta di Mondeggi attraverso l’applicazione di pratiche agro-ecologiche e di cura del territorio, lavorando per costruire un’alternativa credibile ai modelli socio-ecologici dominanti. La partecipazione diffusa e la democrazia di base sono due assi fondamentali di questa esperienza che si pone l’obiettivo di rendere l’intera tenuta di Mondeggi un bene comune legalmente riconosciuto e giuridicamente riconoscibile. Questa continua attività di sperimentazione ed innovazione sociale ha portato – nel tempo – alla costruzione di una comunità intorno alla terra e la sua cura: comunità che si autogoverna e autodetermina, i cui componenti percepiscono Mondeggi come una risorsa agricola, sociale, politica, paesaggistica e naturalistica e che – come tale – ne beneficiano attraverso vari livelli di partecipazione e coinvolgimento.

Attualmente la comunità si riconosce in principi condivisi che seguono due direttrici principali:

Le risorse messe a disposizione nell’ambito dei finanziamenti erogati con il PNRR (Missione 5: Inclusione e Coesione sociale) hanno messo la Comunità di Mondeggi di fronte alla possibilità di rendere finalmente visibile e condivisibile il progetto portato avanti sinora, ampliandolo a tutta la tenuta grazie alle ristrutturazioni che verranno effettuate sulla villa, le case coloniche e le infrastrutture collegate.

La sfida è quella di rendere Mondeggi un bene comune sempre più popolato da pratiche di innovazione culturale, solidarietà, inclusione sociale, ricerca scientifica, produzione agricola, educazione sportiva e artistica. Attività che verranno messe in campo al fine di soddisfare un gran numero di bisogni nonché diritti fondamentali della presente e delle future generazioni, attraverso uno strettissimo contatto con la terra e la sua cura secondo una visione olistica e agroecologica. Ciò potrà essere fatto sviluppando appieno le pratiche già sperimentate nel corso degli anni passati e affiancando alle attività promosse dall’ attuale comunità di Mondeggi una serie di pratiche proposte da associazioni, cooperative e iniziative spontanee che stanno progettando la Mondeggi del futuro.

Torna in alto